0173976250 info@lagrisa.com

PIEMONTE BONARDA DOC

Il Bonarda detta però comunemente la Bonarda è in una fase di riscoperta, specialmente nella nostra zona.
Il vino Piemonte Bonarda DOC è una qualità presente nella zona già verso fine del 1700, secolo in cui iniziava a riscuotere successo e ad essere apprezzato per le sue particolari caratteristiche di sapore e morbidezza.
Durante il processo di vinificazione le uve vengono raccolte a mano verso la metà di Settembre, pigiate e diraspate immediatamente al loro arrivo in cantina in modo tradizionale. Il mosto rimane a macerare con le bucce per circa 8 giorni per poi finire la fermentazione da solo per permettere di avere profumo e aroma fresco. Imbottigliato in primavera

Vitigno:  Bonarda
Terreno: argilloso
Altitudine: 300 m slm
Coltivazione: Guyot
Gradazione: 12,5°-13,5°

Il colore rosso rubino abbastanza carico con riflessi violetti e il profumo molto fruttato dolce con sentori di frutti di bosco, ne fanno un vino di ottima qualità e molto deciso, eccellente da servire a tavola. Il particolare sapore ti conquisterà con le sue caratteristiche ben delineate: pieno e armonico, amabile e leggermente frizzante.
il Piemonte Bonarda DOC soddisfa vari criteri di abbinamento: è ottimo per gli antipasti caldi e le zuppe, ma non disdegna i primi piatti come pasta ripiena di cui esalta il sapori. Ama i piatti gustosi, gli antipasti di carne, la fonduta, le carni rosse alla brace o al forno e i formaggi di buona stagionatura.
Va servito appena stappato preferibilmente in calici non molto grandi e la sua temperatura favorevole va dai 18 ai 20 gradi.

 

 

Scheda Piemonte Bonarda